Suggerimenti utili per conservare bene i tuoi elettrodomestici

È inevitabile; tutti gli elettrodomestici finiranno per consumarsi. Tuttavia, un uso corretto e una manutenzione regolare possono rallentare la

È inevitabile; tutti gli elettrodomestici finiranno per consumarsi. Tuttavia, un uso corretto e una manutenzione regolare possono rallentare la velocità con cui le parti iniziano a guastarsi. Seguendo questi pochi suggerimenti puoi mantenere il tuo piano cottura, lavastoviglie, frigorifero, asciugatrice e lavatrice in funzione più a lungo. Prendendo un po’ di tempo in più ti eviterà di spendere soldi per i riparatori. Nota: utilizzare sempre dispositivi di sicurezza e protezione; leggere i manuali dei proprietari e seguire le precauzioni di sicurezza; spegnere tutti gli elettrodomestici prima dell’apertura; e in caso di dubbio chiamare un professionista.

PIANI COTTURA IN VETRO E CERAMICA

Forza contundente- Ovviamente, la cosa peggiore che puoi fare al tuo piano cottura è sbatterlo. Sii gentile.

Le pentole sbagliate: l’uso di pentole di grandi dimensioni o con un fondo concavo può intrappolare il calore e causare la rottura della superficie. Utilizzare pentole e padelle a fondo piatto che non siano più grandi del fornello.

I prodotti per la pulizia sbagliati- Rimuovere sempre il cibo versato il prima possibile, per evitare che si bruci. Tuttavia, quando si esegue questa operazione, assicurarsi di utilizzare prodotti per la pulizia consigliati dal produttore. Gli abrasivi impropri possono causare danni estetici piuttosto gravi.

LAVASTOVIGLIE

Un graffio nel cestello: un piccolo graffio nel cestello rivestito in vinile può iniziare a arrugginire e macchiare i piatti e alla fine rovinare una lavastoviglie.

Caricamento improprio – Il caricamento e il sovraccarico non corretti sono i principali fattori di scarsi risultati di lavaggio. Possono anche causare un funzionamento rumoroso, rotture di bicchieri e un’usura non necessaria della macchina.

Brillantante – Assicurarsi che il selettore del brillantante sia impostato sul dosaggio corretto. La vetreria che mostra macchie o macchie è un segno sicuro che il brillantante è basso.

Lavaggio a mano – Lavare a mano grandi pentole, padelle, scolapasta e qualsiasi cosa con bordi taglienti.

Oggetti appuntiti – Tutti gli oggetti appuntiti che non si lavano a mano devono essere sistemati in modo che non danneggino i cestelli o la guarnizione della porta

Anticalcare – L’utilizzo di un prodotto anticalcare una volta al mese ti aiuterà a mantenere la lavastoviglie al massimo delle prestazioni.

FRIGORIFERI E CONGELATORI

Pulire le batterie- È necessario pulire la polvere che si accumula sulle batterie del condensatore. Di solito si trovano dietro una griglia sul retro o sul fondo dell’apparecchio. Le bobine sporche costringono il compressore a lavorare di più e potrebbe surriscaldarsi. La maggior parte è coperta da una garanzia di cinque anni, ma può facilmente durare il doppio se mantenuta correttamente. In caso contrario, le riparazioni sono generalmente troppo costose per giustificare la sostituzione dell’apparecchio. Per pulire, utilizzare un aspirapolvere e una spazzola per la pulizia della batteria del condensatore (spazzola affusolata del tipo a bottiglia con un manico corto). Spazzolare delicatamente la superficie e tra le bobine, quindi aspirare. Ripetere finché le bobine non sono prive di polvere. Evitare di colpire le bobine con l’aspirapolvere o altri oggetti metallici, poiché potrebbero danneggiare le bobine.

Fai il pieno – Un congelatore pieno è più efficiente. Con più per tenere il freddo, un congelatore efficiente farà risparmiare energia e prolungherà la vita del compressore e del frigorifero stesso.

ASCIUGABIANCHERIA

Elimina la lanugine: qualsiasi accumulo di lanugine ridurrà drasticamente il flusso d’aria, costringendo l’asciugatrice a lavorare di più per asciugare i vestiti. Inoltre, un gran numero di incendi domestici è collegato alle asciugatrici. Leggere attentamente il manuale di istruzioni e pulire il filtro per la lanugine ogni volta che si utilizza l’asciugatrice. Inoltre, controlla la parte posteriore, le prese d’aria, intorno alla porta e ovunque la lanugine tenda ad accumularsi.

Controllare lo sfiato – Considerare la possibilità di sostituire i tubi di scarico in plastica o vinile con uno sfiato metallico rigido o flessibile, assicurandosi che il percorso dall’essiccatore all’esterno sia il più rettilineo possibile.

LAVATRICI

Controllare i vestiti per monete e altri oggetti metallici: controllare le tasche degli indumenti prima di lavarli e lavare a mano tutti gli indumenti con chiusure metalliche pesanti. Oggetti metallici possono contenere il tamburo interno e/o la vasca esterna. Il danno al tamburo interno può tirare e strappare i vestiti, mentre il danno alla vasca esterna può portare a perdite. Evitare il sovraccarico: il sovraccarico della macchina crea ulteriore sforzo su alcune parti, come cuscinetti e sospensioni.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Table of Contents

Recent Posts